Nome Band:

Christian Death

Anno di formazione:

1979

Formazione con Rozz Williams 

1) Rozz Williams - voce

2) Jay - chitarra

3) James McGearty - basso

4) George Belanger - batteria

5) Eva O - controcanto, chitarra


Formazione con Valor Kand

1) Valor Kand - voce, chitarra

2) Gitane Demone - tastiere

3) David Glass - batteria

4) Barry Galvin - chitarra

5) Johann Schumann - basso 


Rimpiazzi:

Sevan Kand - guest vocals

Jean-Victor DeBoer - drums

PJ Phillips - bass

Maitri - bass, vocals

Fernando Medina - drums

Wim Leydes - guitar

Steven Wright (Divine Wright) - drums

Christian Death 1334

1) Eva O - voce

2) Rikk Agnew - chitarra

3) James McGearty - basso

4) Christian Omar Madrigal Izzo - batteria

5) Jaime Pina - chitarra

6) Le Rue Delashay - tastiere 

Storia del gruppo:

I Christian Death sono indubbiamente uno dei migliori gruppi che ha segnato la storia del Deathrock, creati da un indimenticabile Rozz Williams.

Rozz Williams, vero nome Roger Alan Painter, nasce a Pomona in California il 6 Novembre del 1963. Piu' piccolo dei fratelli, proviene da una famiglia anabattista del Sud che gli impone un educazione religiosa, rigida e severa, opprimendo e soffocando la sua libertà.  Sin dalla tenera età è amante della musica, gli artisti che lo appassionano di più sono: David Bowie, Alice Cooper, Roxy Music, Iggy Pop e tanti altri.
Crescendo decide di creare il suo personaggio e assiduo frequentatore di cimiteri prende il nome di Rozz Williams, posto sulla sua lapide preferita. Rozz prende in mano la chitarra e forma il suo primo gruppo dal nome Crawlers To No, conosciuti successivamente con il nome di Upstetters, con il quale non si esibì mai dal vivo. Rozz decide di lasciare il gruppo ed insieme a Jill Emery (al basso) e Steve Darrow da vita agli Axexual, questi riescono ad esibirsi solamente  in qualche festa privata. Successivamente insieme a Jay (alla chitarra) e Tary Torciva forma i Daucus Karota. Fino a quando nell'Ottobre del '79 creò i Christian Death, il cui nome non è altro che una presa in giro allo stilista Christian Dior. Della prima formazione, insieme a Rozz (alla voce) fanno parte: Jay (alla chitarra) e James McGearty (al basso), che successivamente introdurrà l'amico Gorge Belanger alla batteria. La loro prima esibizione ebbe luogo all'Hong Kong Cafè, insieme ai 45 Grave. Nell'81 Rozz abbandona i Christian Death per il progetto ''Premature Eiaculation'' insieme a Ron Athey che li ricorda con questa frase:''Erano dei veri Punk romantici, egli mi fece un piercing al capezzolo ed io tatuai il suo nome sul mio polso e aprii i palmi delle sue mani con un rasoio''. A causa dei loro testi ''molto forti'' caratterizzati da dogmi e divieti cristiani, autolesionismo e frustrazione e a causa delle loro estreme esibizioni in cui Rozz Williams spesso evocava la crocifissione e saliva sul palco vestito da sposa, vennero banditi da diversi locali, cosicché si dedicarono e delle semplici ''esibizioni casalinghe''. Nell'estate dell' 81, Rozz conosce Rikk Agnew (rinomato chitarrista) che suonò in gruppi storici come: Adolescents, Agent Orange ecc., Jay abbandona il gruppo e viene sostituito da Agnew. Il gruppo riesce ad ottenere un contratto con la Frontier Records e nell ‘82 viene pubblicato ''Only Theatre Of Pain''; provocatori, fanno dell'album un vero e proprio caso religioso. E' subito scandalo, tanto che alcuni religiosi si radunano fuori dai locali in cui suonano per bruciare le copertine di questo capolavoro, a mio parere l'album migliore dei Christian Death. Nella fine dell'82 Rikk Agnew e George Belanger lasciano il gruppo e vengono sostituiti da Eva Ortiz (chitarra e backing vocals) e China (batteria) durante i concerti. Rozz Conosce Valor Kand e David Glass e decidono di collaborare insieme, ma poco dopo i Christian Death si scioglieranno a causa dei problemi di droga all'interno del gruppo. Nel 1983 Rozz Williams insieme ai Pompei99 va in Francia per promuovere l'album ''Only Theatre Of Pain' 'pubblicato da'' L' Invitation Au Suicide'', Rozz desiderava dare al gruppo il nome di Daucus Karota, ma Kand insiste per tenere il nome Christian Death. Nella nuova formazione oltre a Rozz Williams e Valor Kand si aggiungono Gitane Demone (tastiera + backing vocals), Constance Smith (al basso) e David Glass (alla batteria). Nel loro primo concerto a Parigi registreranno l'album ''Catastrophe Ballet'' che verra' dedicato ad Andrè Breton, capo del movimento surrealista francese. La struttura del disco era molto differente rispetto al primo lavoro, a partire dai testi che trattavano temi diversi, tralasciando le pulsioni sessuali e sataniste a favore di liriche più introspettive e surrealiste. Rozz per la prima volta decise di cantare nel senso più stretto della parola e l'introduzione della tastiera e la voce di Gitane Demone diedero un' impronta sonora migliore alla band. Valor Kand risultava il membro più scarso del gruppo, perché rispetto a Rikk Agnew era molto meno pratico con la chitarra. Terminate le registrazioni Smith lascia il gruppo dando spazio a Dave Roberts. Tornati in America, i Christian Death cominciano la registrazione di ''Ashes'' pubblicato nel 1885, alla registrazione di esso prendono parte: Randy Wild al basso, Erik Westfall come violinista, Richard Hurwits (tromba), Sevan Kandal (piano) e Michael Andraes al clarinetto. Dall' esibizione all'Hollywood Berwin Entertaintmen verra' tratta una cassetta dal titolo ''The Decomposition Of Violets''. Nell'Aprile del 1985 Rozz lascerà il gruppo per realizzare nuovi progetti e Valor Kand ne diventerà il nuovo leader utilizzando il nome Christian Death nonostante l'opposizione di Rozz che li considerava una propria creatura ma che inizialmente non combatterà per i diritti sul nome; solo successivamente quando Valor avrà tutti i diritti sul nome, inizierà una vera e propria battaglia legale. Verso la fine dell'85 esce il primo EP dei Christian Death di Valor che ha decisamente ben poco a che fare con i vecchi Christian Death. L'anno successivo è la volta di ''Atrocities'' e successivamente ''The Scriptures'' ispirato ad alcuni passaggi della Bibbia, in cui si nota il distacco completo dai Christian Death di Rozz Williams. A causa delle stravaganti esibizioni i membri della band finiscono spesso in carcere con l'accusa di atti osceni in luogo pubblico e per l'avversione nei confronti della religione. Nell'88 Gitane Demone lascia i Christian Death e Kand da alle stampe il doppio ''All The Love All The Hate'' che include tutte le sperimentazioni del gruppo dall'86 all'89. Più tardi, vengono pubblicate le compilation ''Insanus'',' 'Vitio'',' 'Proditio'', ''Misericordiaque'' e nel '92 ''Jesus Point  The Bone At You?' che comprende tutti i singoli usciti negli anni'80. Nel 1995 Valor Kand riesce, purtroppo, ad ottenere l'uso del nome Christian Death. Nel 96 esce ''Prophecies'' e successivamente ''Pornographic Messiah'' nel quale affiorano, addirittura sonorità fortemente Industrial. L'ultimo album di Valor, uscito nel 2000, è ''Born Again Antichristian''. 

PROGETTI PARALLELI DI ROZZ WILLIAMS

Rozz & Premature Eiaculation:
Collaborazione con Chuck Colison nei Happiest Place On Heart. 

Nell'87 Rozz sposa Eva O a S. Francisco e insieme a David Glass, Barry Galvin e Jhoann Schumann formano il progetto Shadow Project; dall'87 al '97 Rozz suona sia nei Christian Death che negli Shadow Project. Nell'88 riforma i Christian Death per riprendersi il gruppo e mettere a tacere le voci che lo davano morto, faranno un tour di reunion tra l'88 e il ‘90.

Finito il tour si trasferiscono a Los Angeles e insieme a Jill Emery (al basso) e Tom Morgan si dedicano agli Shadow Project. Nel Febbraio del 1992 pubblicano 'The Iron Mask'' e gli Shadow Project suonano insieme ai Mephisto Walz. Successivamente uscirà il secondo album degli Shadow Project dal titolo ''Dreams For The Dying'' Nel '92 Rozz Williams registra ''Every King A Bastard Son'' e gli album ''The Path Of Sorrows'' e ''The Rage Of The Angeles''.

Nel '93 i Christian Death si riuniscono per un ultimo concerto: Rozz Williams, Rikk Agnew, George Belanger e Casey. Nell' estate del 1993 gli Shadow Project fanno un tour negli Stati Uniti, alla fine di questo, Eva O lascia il gruppo per la registrazione di ''Demons Fall For An Angels Kiss'' Nel frattempo Rozz si dedica ai Daucus Karota. Nel Aprile del '94 registrano l'EP ''Shrine''e a Novembre fanno alcuni concerti in Europa insieme a Gitane Demone. Nel '95 in Belgio registrano ''The Dreamhome Heartache'', nello stesso anno Rozz Williams farà alcuni concerti insieme a Gitane Demone. Nel 1996 è la volta del secondo album di Rozz Williams intitolato ''The Whorse's Mouth'' realizzato sotto l'effetto di droghe pesanti. Nel '97 il migliore amico di Rozz, Erik Christides si toglie la vita, a lui dedicheranno un concerto il 6 Gennaio 1998 a Los Angeles. Questo sarà l'ultimo concerto Di Rozz Williams. L'ultimo progetto di Rozz è una parte nel film ''Pig'' prodotto ufficialmente un anno dopo la sua morte, la colonna sonora è stata scritta da Chuck Collison.

Il primo Aprile 1998 Rozz viene trovato morto da Ryan Gauner, probabilmente spinto al suicidio e causa degli insormontabili problemi di alcool e droga. I famigliari e pochi amici decidono di donare le sue ceneri alla terra Runyon Canyon. Nel Terzo anniversario dalla sua morte viene organizzato un concerto in sua memoria all El Rey Theatre a cui prenderanno parte tutti i suoi fan che lo hanno sempre amato e sostenuto. Nella zona monumentale del Cimitero Permanente di Hollywood c'è una piccola nicchia in sua memoria. 

Dopo la morte di Rozz, Valor prese possesso anche del vecchio materiale dei Christian Death fatto da Williams per la Cleopatra Records. Nel 1998 e 1999 vennero fatti due tour in Europa e uno in America per presentare l'album "Pornographic Messiah". La formazione di questo tour era composta da Valor Kand alla chitarra e voce, Maitri al basso e controcanto, Fernando Medina alla batteria e Wim Leydes alla seconda chitarra. Questi ultimi due lasceranno la band subito dopo il tour. Successivamente Kand continuò ad incidere materiale sotto il nome dei "Christian Death" decidendo di dare alla band una nuova impronta musicale, tralasciando le vecchie sonorità Deathrock abbracciando il metal... Nel 2000 esce Born Again Anti-Christian, che vede la partecipazione dei Black Metaller "Cradle of Filth", incluso il cantante Dani Filth...

Il nuovo millennio ha visto il bassista di Valor, Maitri, dare vita a un progetto alternativo chiamato Lover of Sin. Anche se Valor non partecipava a questo progetto, ha prodotto e partecipato alla scrittura del loro album di debutto rilasciato alla fine del 2002. Da quando l'album è stato rilasciato come "Christian Death presents Lover of Sin", i promotori del tour mondiale 2003 dei Lover of Sin li pubblicizzarono come Christian Death. Questo diede ai fan l'impressione che fosse una nuova incarnazione del gruppo, anche se non solo mancavano Rozz e gli altri membri originali, ma persino Valor. Dopo anni di silenzio con la promessa di un nuovo album chiamato Ten Excuses For Suicide, i Christian Death riemergono nel 2007 pianificando un nuovo tour e rilasciando un nuovo album intitolato "American Inquisition".

CHRISTIAN DEATH 1334

Durante il 2006 venne annunciata dai membri originali dei Christian Death la riunione di una nuova band. La line-up attuale è composta da Rikk Agnew (Chitarra), James McGearty (Basso), Christian Omar Madrigal Izzo (Percussioni), Eva O (Voce), Jaime Pina (Chitarra) and Le Rue Delashay (Tastiere). Il numero 1334 era utilizzato frequentemente da Williams per riferimento all'anno del primo outbreak della morte nera. La band sta preparando nuovo materiale da rilasciare e suonare a Los Angeles per via del 25° anniversario della ristampa di "Only Theatre of Pain". Una parte del materiale del gruppo è costituito da pezzi inutilizzati e incompleti dei tempi remoti, alcuni dei quali furono composti da Rozz per Catastrophe Ballet e Ashes e in seguito furono dichiarate da Valor sue composizioni. Il primo brano originale della band, intitolato "Rites", è stato citato nel blog ufficiale di Myspace della band e usa dei riff del basso tratti da un brano inedito intitolato "Awake at the Wall" (che non è legato al brano omonimo dell'album Catastrophe Ballet). La corrente setlist comprende tutte le canzoni di "Only Theatre of Pain" e la traccia "Sleepwalk" di "Catastrophe Bullet". La formazione dei 1334 è composta da musicisti che parteciparono alla produzione del primo album dei Christian Death e l'ex-moglie di Rozz Williams. Quando Valor venne a sapere di questo progetto, avendo in mano i diritti della band, denunciò pubblicamente la cosa sulla sua homepage, definendo questa reunion "una band tributo non ufficiale".

Discografia con Rozz Williams 

1981 - Deathwish (EP)

1982 - Only Theatre of Pain

1984 - Catastrophe Ballet

1985 - Ashes

1992 - The Iron Mask

1993 - The Path of Sorrows

1994 - The Rage of Angels

Live 

1986 - The Decomposition of Violets 

Raccolte 

Best of Christian Death

Death Club 1981-1992

 
Discografia senza Rozz Williams

1985 - The Wind Kissed Pictures (EP)

1986 - Atrocities

1986 - The Scriptures

1988 - Sex and Drugs and Jesus Christ

1989 - All the Love All the Hate (Part 1 - All the Love)

1989 - All The Love All The Hate (Part 2 - All the Hate)

1994 - Sexy Death God

1995 - Amen (EP)

1996 - Prophecies

1998 - Pornographic Messiah

2000 - Born Again Anti-Christian

Singoli

1986 - Believers of the Unpure

1987 - Sick of Love

1988 - Church of No Return

1988 - What's the Verdic

1989 - Zero Sex

1989 - We Fall Like Love / I Hate You


Live

1987 - Jesus Christ Proudly Presents

1989 - The Heretics Alive

1995 - Amen

 
Raccolte
 

1990 - Insanus, Ultio, Proditio, Misericordiaque

1990 - Past Present and Forever

1991 - Jesus Points the Bone at You

1999 - The Bible