Undici anni nel sogno musicale decadente

Sommerso tra i ricordi della prima mailing list, delle prime parole e pensieri scritti, incatenato a ricordi che passano dal miele al sale, annuncio finalmente con piacere che il sito è tornato definitivamente online, anche se poi fuori dalla rete non lo è mai veramente stato.
Chi in questi mesi ha provato a cercarci sui vari social network di turno o sul tanto invadente ma oramai entratosemprepiùnellenostrevite faccialibro lo sa.
Il sito è stato nel frattempo rimesso a lucido per permettergli di fare la sua parte dignitosamente in mezzo alla oramai sconfinata serie di siti e webzine musicali che nell'ultimo periodo son stati pubblicati.
Poche parole per salutarVi di nuovo e comunicarVi che tutto il materiale è stato trasferito e rimesso online, che ci sono delle sezioni nuove tra cui una Gallery dove saranno messe le immagini  più emozionanti dei concerti che di volta in volta vedranno la nostra presenza.
Nei prossimi mesi pubblicheremo tutto il materiale arretrato e come al solito nuove interviste e recensioni.

Speriamo di consigliarVi qualche buon ascolto così come speriamo di farli anche noi ogni volta che con rispetto prendiamo i dischi dei quali raccontiamo le nostre sensazioni.

Un Caro Saluto

Atimia

Site Login



Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai al collegamento / To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information